Caro Gigi incontriamoci

Caro Gigi,

la tua apertura al dialogo è per me motivo di grande gioia e, perché vuol dire che gli enormi sforzi profusi da tutta la squadra che compone e anima il nostro progetto civico vengono riconosciuti anche da un attento osservatore del panorama politico e culturale cagliaritano come te.

Così come @CagliariCittàCapitale, anche la nostra Coalizione Civica si caratterizza per il suo carattere identitario, inclusivo e riformatore e anche noi non abbiamo mai fatto mistero di voler giungere a un confronto costruttivo e pragmatico, su base ideale e non ideologica, sul futuro di Cagliari e della Sardegna.

Il nostro contenitore è sì un po’ più giovane di @CagliariCittàCapitale ma, pur work in progress, è animato dalla voglia di colmare il gap anagrafico con una serie di proposte concrete sul futuro della Città e della sua area metropolitana che possano vedere convergere il maggior numero di energie. Perché questa città ha bisogno dell’energia di tutti noi.

Ecco perché mi sento di rispondere alla tua lettera così, di getto, senza pensarci troppo su, senza far trascorrere i tempi del politichese, con un sincero e diretto “incontriamoci!”. Incontriamoci e confrontiamoci lealmente, ognuno forte della propria esperienza e del bagaglio di entusiasmo ricevuto in consegna dalle tante persone che si riconoscono nei “nostri” due progetti politici che guardano con lungimiranza al futuro dei cagliaritani e dei sardi.

Un abbraccio
Piergiorgio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *