COMUNICATO STAMPA: “Doddore Meloni. Credo ciò che dico, faccio ciò che credo”.

Cagliari 5 luglio 2017. “Credo ciò che dico, faccio ciò che credo. Penso che questa citazione di Victor Hugo sintetizzi bene la vita di Doddore Meloni” così Piergiorgio Massidda ricorda l’indipendentista sardo appena scomparso. “Ricordo Doddore come un uomo appassionato e sincero. Da lui mi separavano un’idea diversa di Sardegna, non condividevo né il suo modo di far politica, né l’impostazione ideologica, ma gli riconoscevo una passione coinvolgente che trascinava chiunque lo incontrasse. Il carcere, lo sciopero della fame, il gravissimo silenzio delle Politica sulla sua vicenda pubblica sono una ferita per chiunque creda nella democrazia. Oggi mi vergogno di far parte delle Istituzioni che non sono riuscite a intervenire per salvargli la vita. A prescindere dalla sua vicenda giudiziaria che non conosco e non posso valutare Doddore era un uomo che ha amato la Sardegna ed è vissuto per il suo ideale. Il mio pensiero va in questo momento alla sua famiglia e alla comunità politica che ha saputo creare, che non dimenticherà certo la sua testimonianza. Oggi” conclude Massidda “senza di lui, siamo tutti più poveri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *