La Cartolina di Cagliari

Ecco cosa hanno visto stamattina i 4.000 crocieristi scesi dalla Costa Pacifica. Questo è lo spettacolo offerto dalla città di Cagliari in piazza Matteotti. Questo è stato per molti il primo impatto con la Sardegna. Dovremmo tutti vergognarci.
Quella che dovrebbe essere la vetrina di Cagliari è diventata la cartolina del degrado della nostra città. Cartoni, sporcizia, coperte, lattine, disperati che dormono in mezzo a una piazza trasformata in latrina e dormitorio. E questa sarebbe la Capitale della Cultura? Sia ben chiaro i migranti e i disperati che affollano la piazza non sono i responsabili di questo degrado figlio, invece, dell’ipocrisia e della mediocrità della Giunta Zedda. L’ipocrisia di chi accoglie i migranti senza un piano di accoglienza, trattandoli senza dignità e rischiando di fornire manodopera alla criminalità cittadina. Di chi dimentica i poveri, il rispetto della sicurezza, delle regole e del decoro. La mediocrità di una Giunta che rischia di vanificare gli sforzi di chi sul mercato delle crociere – e non solo – ha investito tempo, risorse, capacità.
L’industria turistica nel mondo non conosce crisi. Facciamola diventare importante anche in città. Danneggiarla, come già fatto con la perdita di Ryanair e i voli low cost, vuol dire perdere posti di lavoro, ricchezza, possibilità di aiutare chi è più debole. Quest’anno arriveranno a Cagliari dalle sole navi da crociera, oltre 300.000 nuovi turisti, facciamo in modo che si innamorino della nostra Terra, che scoprano una Cagliari bella e accogliente. Ripuliamo la città, facciamolo prima di tutto per noi e per chi sceglie Cagliari come destinazione turistica. Ma facciamolo in fretta. Questo non è tolleranza: si chiama lassismo, menefreghismo e rassegnazione. E fa male a tutti.

(foto di castedduonline.it)

6 commenti su “La Cartolina di Cagliari

  1. Loredana 30 marzo 2016 alle 15:52 - Rispondi

    Ryanair è scappata per colpa della Regione

  2. roberto 30 marzo 2016 alle 16:34 - Rispondi

    Pero’ abbiamo le rotatorie e le piste ciclabili

  3. Andrea 30 marzo 2016 alle 17:54 - Rispondi

    Lassismo,menefreghismo come figli bastardi di una tolleranza male interpretata, dove le feci e le urine sui marciapiedi sarebbero un risibile pedaggio da pagare all’assolvimento di ben più elevati fini umanitari.
    La rassegnazione a seguire,quando con disperazione si accorgeranno che i soldi non ci sono più e non crescono sugli alberi ; e che quel pane quotidiano,tante volte citato nelle preghiere, anche quello,guarda caso, si paga.

  4. Ampelio 30 marzo 2016 alle 21:47 - Rispondi

    L’immondezzaio difronte al Palazzo Municipale, sede del Sindaco, ci da una visione della Cagliari Turistica.

  5. Ampelio 31 marzo 2016 alle 13:22 - Rispondi

    Ampelio 30 marzo 2016 alle 21:47 – Rispondi
    L’immondezzaio difronte al Palazzo Municipale, sede del Sindaco, ci da una visione della Cagliari Turistica.
    Ah !!!! DIMENTICAVO PIERGIORGIO SINDACO

  6. mauri 15 maggio 2016 alle 14:13 - Rispondi

    ma lo scempio in castello non lo vogliamo considerare? arrivano i turisti e ci dobbiamo vergognare. ascensori sempre fermi e bastione completamente chiuso per lavori da oltre 15 mesi, quando bastava chiudere un tubo di abbanoa che perdeva poco sopra s.caterina e risparmiare quasi tutti i 3 milioni di euro (ci saranno stati altri interessi?). il commercio e la vita nel quartiere stanno morendo insieme al minimo di riqualificazione che si stava avviando. tutto buttato alle ortiche. massidda vai giù pesante contro gli incapaci della giunta zedda, basta usare le loro stesse dichiarazioni per far capire che votarli significa rimettere degli incapaci alla gestione della città.
    sindaco zedda e assessore: “chiusura lavori a fine marzo, riapre il bastione”. siamo a metà maggio ed è ancora tutto in alto mare.
    http://www.videolina.it/video/servizi/95529/cagliari-bastione-di-saint-remy-sta-per-riaprire-una-parte-della-terrazza.html
    http://www.unionesarda.it/multimedia/articolo.aspx?id=460456
    http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2015/07/24/lavori_milionari_al_bastione_di_saint_remy_polemiche_dei_commerci-68-427062.html
    http://www.unionesarda.it/articolo/cronaca/2015/11/08/cagliari_al_bastione_lavori_in_corso_conti_in_rosso_per_le_attivi-68-444215.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *