Massidda: l’occupazione è un dramma da affrontare

«In città non si ferma l’emorragia di posti di lavoro, nel silenzio della politica che si nasconde e continua le inaugurazioni elettorali: gli ultimi due casi sono quelli della società Nuova Karel Spa e dell’Ente Fiera»: così il candidato sindaco di Cagliari 2016 Piergiorgio Massidda, intervenuto ieri alla manifestazione organizzata dai sindacati del call center New Karel, dove i 140 dipendenti rischiano il posto di lavoro dopo la perdita della commessa più importante. Massidda: «Mi pare assurdo che la politica non intervenga davanti al dramma di tante famiglie. Si nota l’assenza delle istituzioni e del Comune, quasi come se il lavoro non fosse il dramma maggiore della nostra Terra. Probabilmente il lavoro non è tra le priorità della Giunta Zedda, che negli anni di mandato ha visto aumentare i disoccupati a Cagliari. Ancora più assurda la situazione della Fiera Campionaria, precipitosamente commissariata dalla Camera di Commercio. Ad oggi nessuno sa cosa capiterà ai dipendenti né quale sarà il futuro della Fiera».

dall’Unione Sarda del 30 marzo 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *