Massidda: “Né destra, né sinistra: porteremo il lavoro in città”

Piergiorgio Massidda: “Il mosaico che avevo in mente si sta pian piano componendo”. Ieri Piergiorgio Massidda ha incassato l’adesione ufficiale al suo progetto di Giorgio Cugusi con la sua lista “Anno Zero”, lontano da lui anni luce politicamente ma vicino nell’idea di risolvere i problemi che affliggono la città, in primis quello del Lavoro. L’ex senatore ha rivelato anche i primi due punti da realizzare del programma: aiutare Cagliari e diventare città turistica creando un hub crocieristico e portare tanti anziani dal nord Europa a svernare in città. “Il nostro progetto non prevede né destra, né sinistra” ha detto Massidda “ma siamo tutti uniti da un’unica parola: lavoro. Noi vogliamo parlare del futuro della nostra città mettendo da parte ideologie e divisioni di partito. Abbiamo solo una direttrice che è quella di aiutare Cagliari a decollare e togliere quanto più persone dal tunnel della disoccupazione. Io ho creduto fin dall’inizio che arrivassero per condividere il mio progetto anche persone diametralmente opposte come pensiero politico, per questo ero convinto di essere un pazzo, un sognatore e fosse difficile superare certi steccati. Oggi invece ho la dimostrazione che l’amore verso a città e il raziocinio e più forte di tante altre cose e porta tanti amici, che hanno vissuto un’esperienza diametralmente opposta alla mia, a seguire un’unica strada”. Ieri infatti Giorgio Cugusi ha sottolineato che lui rimane un uomo di sinistra ma ha sposato il progetto della lista civica che fa capo a Massidda perché punta sul bene di Cagliari e a risolvere i suoi problemi. “Vedere anche tanta gente comune che aderisce ci dà la forza per andare avanti” ha continuato l’ex presidente dell’autorità Portuale “mentre tanti altri che dovrebbero avere gli stessi nostri interessi ci attaccano con idiozie e questo vuol dire che ci stanno iniziando a temere. Il mosaico che ho supposto sta ormai formando un buon pavimento dove speriamo possa passare tanta povera gente che oggi non entra mai in quella casa, fuori quindi dalle decisioni, fuori dal lavoro e da tutto ciò che invece è un suo diritto che le è stata data dalla costituzione”.

da Casteddu Online del 6 dicembre 2015
http://www.castedduonline.it/cagliari/centro-storico/29925/massidda-ne-destra-ne-sinistra-porteremo-il-lavoro-in-citta-video.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.